Quest'anno ricorre il sessantesimo anniversario dalla nascita del Programma Leo. Eccovi alcuni step da allora ad oggi per conoscere le nostre origini. Sessant'anni di storia che ci ha visti coinvolti nello scenario delle esigenze internazionali. Come ebbe inizio tutto ciò?

  • Nel 1957, l'allenatore di baseball della Abington High School (Pennsylvania), Jim Graver, con l'aiuto dell’amico Lions William Ernst, fonda il primo club Leo;
  • È da attribuire a loro la nascita dell’acronimo Leo: Leadership, Equality, successivamente cambiato con Experience, Opportunity;
  • Nel 1964 si contavano 27 Leo Club in Pennsylvania e uno a New York;
  • Dal 1967 il Consiglio del Lions Club International adottò il programma Leo Club, come programma ufficiale dell’associazione;
  • Grazie a questa ufficializzazione, vi fu ulteriore sviluppo e diffusione dell’associazione;
  • Nel 1969 nasce il primo Leo Club in Italia ad Arenzano (GE);
  • Seguiranno poi il club di Albenga (SV) e quello di Palermo nello stesso anno;
  • Nel 1964 si terrà il primo convegno nazionale del Leo Club Italia a Rapallo;
  • Nello stesso anno viene approvato durante il 22° congresso Lions di Sanremo il nuovo statuto;
  • Nel 1995 alla Conferenza Nazionale di Loano nasce il MultiDistretto LEO 108 I.T.A.L.Y. (operativo dal luglio 1996);


Referente Leo60
Silvia Cerrato
Leo Club Biella
rapportileolions@distrettoleo108ia1.it